PLASS - LAMPADA A SOSPENSIONE - FOSCARINI


900

Corpo lampada e diffusore originali, nuovo da esposizione e con scatola originali. Sostituiti cavo elettrico esterno e cavo acciaio. 2 pezzi disponibili.
Prendete una perla di vetro molato, semplice eppure affascinante nella sua trasparenza e nelle sue striature. Pensate alla millenaria tradizione da cui nasce un oggetto così diffuso e quotidiano, oltre le mode e le epoche. Adesso moltiplicate le sue dimensioni, immaginatelo sospeso nell’aria, illuminato da un bagliore interno che si riflette sulla sua superficie incisa, generando una trama di giochi luminosi. E’ da questa ispirazione che nasce la lampada Plass, disegnata da Luca Nichetto. Plass – il cui nome è frutto della sintesi tra “plastic” e “glass” – interpreta la tradizione artigianale del vetro, attraverso un materiale e un processo contemporaneo: il policarbonato trasparente stampato in rotazionale. Grazie a questa tecnologia, che viene per la prima volta utilizzata in una scala così grande nel settore dell’illuminazione, le finiture risultano caratterizzate da lievi irregolarità, evidenziate dalla sorgente luminosa, come nel vetro artigianale. Plass rappresenta così un fil rouge che lega le origini muranesi del designer Luca Nichetto e di Foscarini alla vocazione di entrambi per l’innovazione e la sperimentazione di nuovi materiali. “Sono partito dalla sfera, che ho leggermente ‘schiacciato’, dandole una forma più o meno allungata e movimentando la superficie con incisioni molto simili alle molature. Un rimando agli effetti delle perle di vetro veneziane, le cosiddette “conterie”, tradizionalmente incise a mano.” racconta Luca Nichetto. “Due sono i tipi di luce che abbiamo immaginato: una luce emozionale ed una luce funzionale. La luce emozionale è ottenuta grazie ad una fonte luminosa centrale che proietta la particolare lavorazione irregolare del diffusore nello spazio circostante, facendone emergere i dettagli decorativi con un effetto d’insieme molto prezioso, mentre nella parte inferiore della lampada è inserita una luce funzionale diretta verso il basso”. Anche i colori scelti per il diffusore, acquamarina e grigio, si ispirano al vetro di Murano ed all’artigianato veneziano. Oltre ad evocare un’atmosfera ed un’emozione, il colore contribuisce a definire la forma della lampada, evidenziando lo spessore delle incisioni sulla sua superficie. Per linguaggio, volume, materiale e forma, Plass è ideale per caratterizzare spazi ampi, anche sviluppati in altezza, da sola o in composizioni multiple.
(cod.150)
Ø75 - H.115 (+ CAVI)